01.E ritorno da te
02.La solitudine
03.Non c'è
04.Strani amori
05.Gente (ordinary people)
06.Incancellabile
07.Le cose che vivi
08.Seamisai (sei que me amavas)
09.Ascolta il tuo cuore
10.Mi respuesta
11.In assenza di te
12.Un'emergenza d'amore
13.One more time
14.Tra te e il mare
15.Il mio sbaglio più grande
16.Una storia che vale
17.Speranza (BONUS TRACK ed.Brasile)


E RITORNO DA TE

TESTO: Laura Pausini, Cheope
MUSICA: Daniel Vuletic

E RITORNO DA TE NONOSTANTE IL MIO ORGOGLIO
IO RITORNO PERCHE’ ALTRA SCELTA NON C’E’

RICORDANDO I GIORNI A UN’ALTRA LATITUDINE
FREQUENTANDO I POSTI DOVE TI VEDREI
RECITANDO I GESTI E LE PAROLE CHE HO PERSO

E RITORNO DA TE DAL SILENZIO CHE E’ IN ME

TU DIMMI SE C’E’ ANCORA PER ME
UN’ALTRA OCCASIONE, UN’ALTRA EMOZIONE
SE ANCORA SEI TU
ANCORA DI PIU’ UN’ALTRA CANZONE FRESCA E NUOVA
TU DIMMI SE ORMAI QUALCOSA DI NOI C’E’ ANCORA DENTRO AGLI OCCHI TUOI,
OH NO… GLI OCCHI TUOI

E RITORNO DA TE PERCHE’ ANCORA TI VOGLIO
E RITORNO DA TE CONTRO IL VENTO CHE C’E’
IO RITORNO PERCHE’ HO BISOGNO DI TE

DI RESPIRARE FUORI DA QUESTA INQUIETUDINE
RITROVARE MANI FORTI SU DI ME
PER NON SENTIRMI SEMPRE COSÌ FRAGILE

TU DIMMI SOLO SE C’E’ ANCORA PER ME
UN’ALTRA OCCASIONE, UN’ALTRA EMOZIONE
DIMMI SE ANCORA SEI TU
ANCORA DI PIU’ LA NOSTRA CANZONE CHE RISUONA
E TU DIMMI SE ORMAI QUALCOSA DI NOI C’E’ ANCORA DENTRO GLI OCCHI TUOI

SE ANCORA SEI TU
UNA CANZONE FRESCA E NUOVA
TU DIMMI SE ORMAI QUALCOSA DI NOI C’E’ ANCORA DENTRO AGLI OCCHI TUOI,
OH NO…GLI OCCHI TUOI

DIMMI SOLO SE C’E’ E RITORNO DA TE



 

LA SOLITUDINE

TESTO: Federico Cavalli, Pietro Cremonesi
MUSICA: Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi

MARCO SE N'È ANDATO E NON RITORNA PIÙ
IL TRENO DELLE 7:30 SENZA LUI
È UN CUORE DI METALLO SENZA L'ANIMA
NEL FREDDO DEL MATTINO GRIGIO DI CITTÀ
A SCUOLA IL BANCO È VUOTO, MARCO È DENTRO ME
È DOLCE IL SUO RESPIRO FRA I PENSIERI MIEI
DISTANZE ENORMI SEMBRANO DIVIDERCI
MA IL CUORE BATTE FORTE DENTRO ME

CHISSÀ SE TU MI PENSERAI
SE CON I TUOI NON PARLI MAI
SE TI NASCONDI COME ME
SFUGGI GLI SGUARDI E TE NE STAI
RINCHIUSO IN CAMERA E NON VUOI MANGIARE
STRINGI FORTE AL TE IL CUSCINO
PIANGI NON LO SAI QUANTO ALTRO MALE TI FARÀ LA SOLITUDINE

MARCO NEL MIO DIARIO HO UNA FOTOGRAFIA
HAI GLI OCCHI DI BAMBINO UN POCO TIMIDO
LA STRINGO FORTE AL CUORE E SENTO CHE CI SEI
FRA I COMPITI D'INGLESE E MATEMATICA
TUO PADRE E SUOI CONSIGLI CHE MONOTONIA
LUI CON I SUOI LAVORO TI HA PORTATO VIA
DI CERTO IL TUO PARERE NON L'HA CHIESTO MAI
HA DETTO UN GIORNO TU MI CAPIRAI

CHISSÀ SE TU MI PENSERAI
SE CON GLI AMICI PARLERAI
PER NON SOFFRIRE PIÙ PER ME
MA NON È FACILE LO SAI
A SCUOLA NON NE POSSO PIÙ
E I POMERIGGI SENZA TE
STUDIARE È INUTILE TUTTE LE IDEE SI AFFOLLANO SU TE
NON È POSSIBILE DIVIDERE LA VITA DI NOI DUE
TI PREGO ASPETTAMI AMORE MIO MA ILLUDERTI NON SO!
LA SOLITUDINE FRA NOI
QUESTO SILENZIO DENTRO ME
È L'INQUIETUDINE DI VIVERE
LA VITA SENZA TE
TI PREGO ASPETTAMI PERCHÉ
NON POSSO STARE SENZA TE
NON È POSSIBILE DIVIDERE LA STORIA DI NOI DUE



non c'è

(TESTO: Federico Cavalli, Pietro Cremonesi
MUSICA: Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi)

TU NON RISPONDI PIÙ AL TELEFONO
E APPENDI AL FILO OGNI SPERANZA MIA
IO NON AVREI CREDUTO MAI DI POTER PERDER LA TESTA PER TE
ALL'IMPROVVISO SEI FUGGITO VIA
LASCIANDO IL VUOTO IN QUESTA VITA MIA
SENZA RISPOSTE AI MIEI PERCHÉ ADESSO COSA MI RESTA DI TE

NON C'È... NON C'È IL PROFUMO DELLA TUA PELLE
NON C'È... IL RESPIRO DI TE SUL VISO
NON C'È... LA TUA BOCCA DI FRAGOLA
NON C'È... IL DOLCE MIELE DEI TUOI CAPELLI
NON C'È... CHE IL VELENO DI TE SUL CUORE
NON C'È... VIA D'USCITA PER QUESTO AMORE
NON C'È... NON C'È VITA PER ME, PIÙ
NON C'È... NON C'È ALTRA RAGIONE CHE MI LIBERI L'ANIMA

INCATENATA A NOTTE DI FOLLIA
ANCHE IN PRIGIONE ME NE ANDRAI PER TE
SOLO UNA VITA NON BASTA PER ME
E ANCHE L'ESTATE HA LE SUE NUVOLE
E TU SEI L'URAGANO CONTRO ME
STRAPPANDO I SOGNI NEI GIORNI MIEI TE NE SEI ANDATO DI FRETTA PERCHÉ

NON C'È... CHE IL VELENO DI TE SUL CUORE
NON C'È... VIA D'USCITA PER QUESTO AMORE
NON C'È... VITA PER ME, PIÙ
NON C'È... ALTRA RAGIONE PER ME

SE ESISTE UN DIO NO PUÒ SCORDARSI DI ME ANCHE SE
FRA LUI E ME C'È UN CIELO NERO NERO SENZA FINE
LO PREGHERÒ, LO CERCHERÒ E LO GIURO TI TROVERÒ
DOVESSI ENTRARE IN ALTRE DIECI CENTO MILLE VITA
IN QUESTA VITA BUIA SENZA DI TE SENTO CHE
ORMAI PER ME SEI DIVENTATO L'UNICA RAGIONE
SE C'È UN CONFINE NELL'AMORE GIURO LO PASSERÒ
E NELL'IMMENSO VUOTO DI QUEI GIORNI SENZA FINE TI AMERÒ
COME LA PRIMA VOLTA A CASA TUA
OGNI TUO GESTO MI PORTAVA VIA
SENTIVO PERDERMI DENTRO DI TE

NON C'È... NON C'È IL PROFUMO DELLA TUA PELLE
NON C'È... IL RESPIRO DI TE SUL VISO
NON C'È... LA TUA BOCCA DI FRAGOLA
NON C'È... IL DOLCE MIELE DEI TUOI CAPELLI
NON C'È... NON C'È
NON C'È... NON C'È
NON C'È... NON C'È



STRANI AMORI

TESTO: Cheope, Marco Marati, Francesco Tanini
MUSICA: Angelo Valsiglio, Roberto Buti

MI DISPIACE DEVO ANDARE VIA
MA SAPEVO CHE ERA UNA BUGIA
QUANTO TEMPO PERSO DIETRO A LUI
CHE PROMETTE POI NON CAMBIA MAI

STRANI AMORI METTONO NEI GUAI
MA IN REALTÀ SIAMO NOI
E LO ASPETTI AD UN TELEFONO
LITIGANDO CHE SIA LIBERO
CON IL CUORE NELLO STOMACO
UN GOMITOLO NELL'ANGOLO
LÌ DA SOLA DENTRO UN BRIVIDO
MA PERCHÉ LUI NON C'È, E SONO

STRANI AMORI CHE FANNO CRESCERE
E SORRIDERE TRA LE LACRIME
QUANTE PAGINE, LÌ DA SCRIVERE
SOGNI E LIVIDI DA DIVIDERE
SONO AMORI CHE SPESSO A QUEST'ETÀ
SI CONFONDONO DENTRO A QUEST'ANIMA
CHE S'INTERROGA SENZA DECIDERE
SE È UN AMORE CHE FA PER NOI

E QUANTE NOTTI PERSE A PIANGERE
RILEGGENDO QUELLE LETTERE
CHE NON RIESCI PIÙ A BUTTARE VIA
DAL LABIRINTO DELLA NOSTALGIA

GRANDI AMORI CHE FINISCONO
MA PERCHÉ RESTANO, NEL CUORE
STRANI AMORI CHE VANNO E VENGONO
NEI PENSIERI CHE LI NASCONDONO
STORIE VERE CHE CI APPARTENGONO
MA SI LASCIANO COME NOI

STRANI AMORI FRAGILI,
PRIGIONERI LIBERI
STRANI AMORI METTONO NEI GUAI
MA IN REALTÀ SIAMO NOI

(CORO)
STRANI AMORE CHE SPESSO A QUESTA ETÀ
SI CONFONDONO DENTRO L'ANIMA
STRANI AMORI CHE METTONO NEI GUAI
MA SI PERDONO COME NOI

STRANI AMORI CHE VANNO E VENGONO
STORIE VERE CHE CI APPARTENGONO
STRANI AMORI FRAGILI,
PRIGIONERI LIBERI

STRANI AMORI CHE NON SANNO VIVERE
E SI PERDONO DENTRO NOI

MI DISPIACE DEVO ANDARE VIA
QUESTA VOLTA L'HO PROMESSO A ME
PERCHÉ HO VOGLIA DI UN AMORE VERO
SENZA TE
 



GENTE (ORDINARY PEOPLE)

TESTO: Cheope, Marco Marati
MUSICA: Angelo Valsiglio

SI SBAGLIA SAI QUASI CONTINUAMENTE
SPERANDO DI NON FARSI MAI TROPPO MALE
MA QUANTE VOLTE SI CADE
LA VITA SAI È UN FILO IN EQUILIBRIO
E PRIMA O POI CI RITROVIAMO DISTANTI
DAVANTI A UN BIVIO
ED OGNI GIORNO INSIEME
PER FARE SOLO UN METRO IN PIÙ
CI VUOLE TUTTO IL BENE
CHE RIUSCIREMO A TROVARE IN OGNUNO DI NOI

MA A VOLTE POI BASTA UN SORRISO SOLO
A SCIOGLIERE IN NOI ANCHE UN INVERNO DI GELO
E RIPARTIRE DA ZERO
PERCHÉ NON C'È UN LIMITE PER NESSUNO
CHE DENTRO SÈ ABBIA UN AMORE SINCERO
SOLO UN RESPIRO

NON SIAMO ANGELI IN VOLO VENUTI DAL CIELO
MA GENTE COMUNE CHE AMA DAVVERO
GENTE CHE VUOLE UN MONDO PIÙ VERO
LA GENTE CHE INCONTRI PER STRADA IN CITTÀ

PROVA E VEDRAI CI SARÀ SEMPRE UN MODO
DENTRO DI NOI PER POI RIPRENDERE IL VOLO
VERSO IL SERENO

NON SIAMO ANGELI IN VOLO VENUTI DAL CIELO
MA GENTE COMUNE CHE AMA DAVVERO
GENTE CHE VUOLE UN MONDO PIÙ VERO
LA GENTE CHE INSIEME LO CAMBIERÀ
GENTE CHE VUOLE UN MONDO PIÙ VERO
LA GENTE CHE INSIEME LO CAMBIERÀ
INSIEME LO CAMBIERÀ, PROVERÀ
GENTE CHE PROVERÀ
LAVORI LO CAMBIERÀ, RIUSCIRÀ
GENTE CHE RIUSCIRÀ
INSIEME CI RIUSCIRÀ, CAMBIERÀ
GENTE CHE CAMBIERÀ



INCANCELLABILE

TESTO: Cheope
MUSICA: Giuseppe Carella, Fabrizio Baldoni, Gino De Stefani

A VOLTE MI DOMANDO SE,
VIVREI LO STESSO SENZA TE,
SE TI SAPREI DIMENTICARE.
MA PASSA UN ATTIMO E TU SEI,
SEI TUTTO QUELLO CHE VORREI
INCANCELLABILE ORAMAI!
SEMBRAVA UN'ALTRA STORIA CHE,
IL TEMPO PORTA VIA CON SE,
TU NON LASCIARMI MAI!
TU NON LASCIARMI!
E PIÙ MI MANCHI, PIÙ TU STAI
AL CENTRO DEI PENSIERI MIEI
TU NON LASCIARMI MAI
PERCHÉ ORAMAI SARAI
INCANCELLABILE
CON LA TUA VOCE, L'ALLEGRIA
CHE DENTRO ME NON VA PIÙ VIA
COME UN TATUAGGIO SULLA PELLE.
TI VEDO DENTRO GLI OCCHI SUOI,
TI CERCO QUANDO NON CI SEI
SULLE MIE LABBRA SENTO LA VOGLIA
CHE HO DI TE
COSÌ PROFONDAMENTE MIO
NON HO MAI AVUTO NIENTE IO
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI
E PIÙ TI GUARDO E PIÙ LO SAI
DI TE IO M'INNAMOREREI
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI,
NON FARLO MAI PERCHÉ
SE GUARDO IL CIELO
IO SENTO CHE SARAI
INCANCELLABILE ORAMAI OH NO!
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI
INCANCELLABILE TU SEI
NEI MIEI RESPIRI E I GIORNI MIEI
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI
NO NO
TU NON LASCIARMI
E SI FA GRANDE DENTRO ME
TU NON LASCIARMI
QUESTO BISOGNO
OH NON
CHE HO DI TE
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI
TU NON LASCIARMI
MAI
E PIÙ MI MANCHI
E PIÙ TU SEI
DA SOLA SENZA TE
AL CENTRO DEI
PENSIERI MIEI
TU NON LASCIARMI MAI
TU NON LASCIARMI
ORA E PER SEMPRE
RESTERAI DENTRO
I MIEI OCCHI
INCANCELLABILE



LE COSE CHE VIVI

TESTO: Cheope
MUSICA: Giuseppe Carella, Fabrizio Baldoni, Gino De Stefani

QUANDO L'AMICIZIA
TI ATTRAVERSA IL CUORE,
LASCIA UN'EMOZIONE,
CHE NON SE NE VA.
NON SO DIRTI COME,
MA SUCCEDE SOLO
QUANDO DUE PERSONE
FANNO INSIEME UN VOLO.
CHE CI PORTA IN ALTO,
OLTRE L'ALTRA GENTE,
COME FARE UN SALTO
NELL'IMMENSITA
E NON C'È DISTANZA, NON C'È MAI
NON CE N'È ABBASTANZA, SE
SE TU SEI GIÀ DENTRO DI ME,
PER SEMPRE
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
IN QUALUNQUE POSTO SARÒ,
TRA LE COSE CHE VIVI
IO PER SEMPRE VIVRÒ.
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
CI RITROVEREMO VICINO,
STRETTI L'UNO NELL'ALTRO,
OLTRE IL DESTINO
SU QUALUNQUE STRADA,
IN QUALUNQUE CIELO,
E COMUNQUE VADA
NOI NON CI PERDEREMO.
APRI LE TUE BRACCIA,
MANDAMI UN SEGNALE,
NON AVER PAURA, CHE TI TROVERÒ
NON SARAI MAI SOLO CI SARÒ
CONTINUANDO IN VOLO CHE,
CHE MI RIPORTA DENTRO TE
PER SEMPRE
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
IN QUALUNQUE POSTO SARÒ,
TRA LE COSE CHE VIVI
IO PER SEMPRE VIVRÒ.
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
NON ESISTERANNO CONFINI
SOLAMENTE DUE AMICI
PIÙ VICINI
CREDI IN ME,
NON AVERE DUBBI MAI,
TUTTE LE COSE CHE VIVI
SE SONO VERE COME NOI,
LO SO, TU LO SAI
CHE NON FINIRANNO MAI
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
IN QUALUNQUE POSTO SARÒ,
TRA LE COSE CHE VIVI
IO PER SEMPRE VIVRÒ.
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
IN QUALUNQUE POSTO SARÒ,
SE MI CERCHI NEL CUORE,
NEL TUO CUORE VIVRÒ
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
CI RITROVEREMO VICINO,
STRETTI L'UNO NELL'ALTRO,
OLTRE IL DESTINO!
IN QUALUNQUE POSTO SARAI,
IN QUALUNQUE POSTO SARÒ,
TRA LE COSE CHE VIVI
IO PER SEMPRE VIVRÒ.



Seamisai (Sei que me amavas)

TESTO: Cheope – Adatt. portoghese: Gilberto Gil
MUSICA: Giuseppe Carella

NON DIRE NO, CHE TI CONOSCO E LO SO COSA PENSI
NON DIRMI NO.
OS TEMPOS VÃO
FORAM-SE OS TEMPOS E AGORA TE CALAS
TU JÁ NÃO FALAS SE FALO DE AMOR
SE TENS AS MALAS PRONTAS, NÃO FINJAS, TUDO ACABOU
PORQUE JÁ NÃO SE VÊ
O TEU SORRISO AO AMANHECER
PORQUE JÁ NÃO SOU MAIS TEU BEM-QUERER

SE AMI SAI QUANDO TUTTO FINISCE
SE AMI SAI COME UN BRIVIDO TRISTE
COME IN UN FILM DALLE SCENE GIÀ VISTE
CHE SE NE VA, OH NO!
SE O AMOR ACABA A NINGUÉM CABE A CULPA
SE O AMOR ACABA NÃO CABE DESCULPA
AGORA APERTE AS MINHAS MÃOS SIM,
PRA QUE RESTE UM RECORDAR SIM,
AMANHÃ.

E NON SI PUÒ
CHIUDERE GLI OCCHI E FAR FINTA DI NIENTE
COME FAI TU QUANDO RESTI CON ME
E NON TROVI IL CORAGGIO DI DIRMI CHE COSA C'È
SARÀ DENTRO DI ME COME UNA NOTTE D'INVERNO PERCHÉ
SARÀ DA OGGI IN POI SENZA DI TE

SEI QUE ME AMAVAS E AGORA É TÃO TARDE
SEI QUE ME AMAVAS E AGORA É SAUDADE
NO NOSSO FILME O FIM SERÁ TRISTE
NÃO QUERO VER, OH NÃO!
SABES QUE É CHEGADA A HORA DAS DORES
DORES DE QUANDO SE ACABAM OS AMORES
AGORA APERTE AS MINHAS MÃOS SIM,
PRA QUE RESTE O RECORDAR SIM,
AMANHÃ
NÃO ESTARÁS
MAIS AQUI.
 



ASCOLTA IL TUO CUORE

TESTO: Cheope, Fabrizio Pausini
MUSICA: Vito Mastrofrancesco, Alberto Mastrofrancesco, Charles Cohiba

EHI ADESSO COME STAI?
TRADITA DA UNA STORIA FINITA
E DI FRONTE A TE L'ENNESIMA SALITA.
UN PO' TI SENTI SOLA,
NESSUNO CHE TI POSSA ASCOLTARE,
CHE DIVIDA CON TE I TUOI GUAI.
MAI! TU NON MOLLARE MAI!
RIMANI COME SEI,
INSEGUI IL TUO DESTINO,
PERCHÉ TUTTO IL DOLORE CHE HAI DENTRO
NON POTRÀ MAI CANCELLARE IL TUO CAMMINO
E ALLORA SCOPRIRAI
CHE LA STORIA DI OGNI NOSTRO MINUTO
APPARTIENE SOLTANTO A NOI.
MA SE ANCORA RESTERAI,
PERSA SENZA UNA RAGIONE
IN UN MARE DI PERCHÉ
DENTRO TE ASCOLTA IL TUO CUORE
E NEL SILENZIO TROVERAI LE PAROLE.
CHIUDI GLI OCCHI E POI TU LASCIATI ANDARE,
PROVA A ARRIVARE DENTRO IL PIANETA DEL CUORE
È DIFFICILE CAPIRE
QUAL È LA COSA GIUSTA DA FARE
SE TI BATTE NELLA TESTA UN'EMOZIONE.
L'ORGOGLIO CHE TI PIGLIA,
LE NOTTI IN CUI IL RIMORSO TI SVEGLIA
PER LA PAURA DI SBAGLIARE,
MA SE TI RITROVERAI
SENZA STELLE DA SEGUIRE
TU NON RINUNCIARE MAI
CREDI IN TE! ASCOLTA IL TUO CUORE!
FAI QUEL CHE DICE ANCHE SE FA SOFFRIRE.
CHIUDI GLI OCCHI E POI TU LASCIATI ANDARE,
PROVA A VOLARE OLTRE QUESTO DOLORE.
NON TI INGANNERAI
SE ASCOLTI IL TUO CUORE,
APRI LE BRACCIA FINO QUASI A TOCCARE
OGNI MANO, OGNI SPERANZA, OGNI
SOGNO CHE VUOI
PERCHÉ POI TI PORTERÀ FINO AL CUORE
DI OGNUNO DI NOI.
OGNI VOLTA, CHE NON SAI COSA FARE,
PROVA A VOLARE, DENTRO IL PIANETA DEL CUORE.
TU TU PROVA A VOLARE
DO DO DO DOV'È IL PIANETA DEL CUORE.
TU TU TU DENTRO IL PIANETA DEL CUORE



MI RESPUESTA

TESTO: Laura Pausini, Cheope – Adatt. spagnolo: Laura Pausini, Badia
MUSICA: Claudio Guidetti

EL DESTINO NO EXISTIA PARA MI
HASTA QUE ME LO HAS CAMBIADO TÚ
EM MI BARCO NAVEGABA EN LIBERTAD
COM LA VELA DE MI ALMA Y NADA MÁS.
EN MIS DIAS NO ENCONTRABA LÓGICA
CADA NOCHE ERA UNA DUDA MÁS
ME SENTIA COMO FLOR DE PLÁSTICO
OLVIDADA EN UN RINCÓN INHÓSPITO.

Y YO BAILABA EN EQUILIBRIO HASTA SABER
LO FRÁGIL QUE AL CAER SE PUEDE SER
FRENTE AL ESPEJO CUÁNTAS VECES PREGUNTÉ
SI LLEGARÁ EL AMOR A MI TAMBIÉN.
AHORA SÉ QUE MI RESPUESTA ERES TÚ PORQUE VIVO DE TI.
AHORA SÉ QUE YAMI RESPUESTA ENCONTRÉ
AMOR, SÍ… TÚ.
HE QUERIDO SIN LOGRARME DECIDIR - CORAZÓN DE DOMANDA –
CADA FUEGO ERA UNA LLAMA EFIMERA
Y MI HUELLA UNA SEÑA MILÉSIMA.
HE VIVIDO EN EL SENO DE LA APATIA
Y MI TIEMPO GUARDO EN UN BAÚL
MI TRINCHERA FUE MI TRISTE SOLEDAD
HE ROGADO QUE LLEGARAS TÚ.
IMGINÁNDOME OUTRA VIDA JUNTO A TI
DE DIAS FÁCILES
DE HERMOSOS DIAS FÁCILES
MÁS FÁCILES Y CUÁNTAS VECES AL ESPEJO PREGUNTÉ
EN DÓNDE ESTÁ EL AMOR QUE YO SOÑÉ.
AHORA SÉ QUE MI RESPUESTA ERES TÚ, PORQUE VIVO DE TI.
NO SERÉ NUNCA LA MISMA PORQUE
TENDRÉ TU AMOR PARA MI.
TU AMOR PARA MI
ME LLEGÓ, COM ESTO ME BASTA, SABER
QUE YO NO DUDO DE TI.
COMO UN CIRCULO QUE EL AGUA ABRIENDO VA
COMO EL ALBA QUE COMIENZA A DESPERTAR
QUE VUELVE A DESPERTAR
LA TIERRA DE MI MUNDO TENGO EN TI
LAS COSAS TIENEN YA SENTIDO ASÍ.
YO NO REGRESARÁN JAMÁS
LAS DUDAS A MI
AHORA SÉ QUE MI RESPUESTA ERES TÚ
PORQUE TÚ VIVES EN MI.
AHORA SÉ QUE NO HAY MÁS RESPUESTA, QUE NO
PORQUE YO VIVO DE TI, VIVO DE TI.



IN ASSENZA DI TE

TESTO: Laura Pausini, Cheope
MUSICA: Antonio Galbiati

IO COME UN ALBERO NUDO NUDO SENZA TE
SENZA FOGLIE E RADICI ORMAI
ABBANDONATA COSÌ
PER RINASCERE MI SERVI QUI NON C'È UNA COSA CHE NON RICORDI NOI
IN QUESTA CASA PERDUTA ORMAI
MENTRE LA NEVE VA GIÙ
È QUASI NATALE E TU NON CI SEI PIÙ

E MI MANCHI AMORE MIO
TU MI MANCHI COME QUANDO CERCO DIO
E IN ASSENZA DI TE
IO TI VORREI PER DIRTI CHE
TU MI MANCHI AMORE MIO
IL DOLORE È FORTE COME UN LUNGO ADDIO
E L'ASSENZA DI TE
È UN VUOTO DENTRO ME
PERCHÈ DI NOI
È RIMASTA L'ANIMA
OGNI PIEGA, OGNI PAGINA
SE CHIUDO GLI OCCHI SEI QUI
CHE MI ABBRACCI DI NUOVO COSÌ
E VEDO NOI STRETTI DENTRO NOI
LEGATI PER NON SLEGARSI MAI
IN OGNI LACRIMA TU SARAI PER NON DIMENTICARTI MAI

E MI MANCHI AMORE MIO
COSÌ TANTO CHE OGNI GIORNO MUOIO ANCHI'IO
HO BISOGNO DI TE
DI AVERTI QUI PER DIRTI CHE

TU MI MANCHI AMORE MIO
IL DOLORE È FREDDO COME UN LUNGO ADDIO
E IN ASSENZA DI TE
IL VUOTO È DENTRO ME

TU MI MANCHI AMORE MIO
E MI MANCHI COME QUANDO CERDO DIO
HO BISOGNO DI TE
IL VUOTO È DENTRO ME

GRIDO IL BISOGNO DI TE
PERCHÉ NON C'È PIÙ VITA IN ME
VIVO IN ASSENZA IN ASSENZA DI TE.



UN'EMERGENZA D'AMORE

TESTO: Laura Pausini, Cheope, Massimo Pacciani
MUSICA: Eric Buffat

É UN'EMERGENZA D'AMORE
IL MIO BISOGNO DI TE
UN DESIDERIO COSI SPECIALE
CHE ASSOMIGLIA A UN DOLORE PER ME

É UN'EMERGENZA D'AMORE
E NO, NON SI CHIEDE PERCHÉ
É UN CANTO LIBERO, VERSO IL MARE
QUESTO VIVERTI DENTRO DI ME

SEI IL VINO E IL PANE
UN'ESIGENZA NATURALE
SEI UN TEMPORALE CHE
PORTA IL SOLE DA ME, DOLCEMENTE

MI SPIAZZI IL CUORE ED IO, TI PORTERÓ
DENTRO LE MIE TASCHE, OVUNQUE ANDRAI
COME UNA MONETA, UN AMULETO
CHE TRA LE MIE MANI, BURLERÓ

É UN'EMERGENZA D'AMORE
QUESTO VOLERTI PER ME
AVERTI ADOSSO PER NON FARE ASCIUGARE
DALLA BOCA IL SAPORE DI TE

SEI IL BENE E IL MALE
UNA BATTAGLIA UN CARNEVALE
SEI LA PASSIONE CHE
NO, NON HA TREGUA PER ME, DOLCEMENTE

MI SPIAZZI IL CUORE ED IO, TI PORTERÓ
DENTRO LE MIE TASCHE, OVUNQUE ANDRAI ANDRAI
COME UNA MONETA, UN AMULETO
CHE TRA LE MIE MANI, STRINGERÓ

SEI LA MIA PRIGIONE, L'EVASIONE DENTRO ME
OLTRE LA RAGIONE
SOLAMENTE IO CONOSCO COSA C'É
QUELL'AMORE CHE IO HO PER TE

IO TE PORTERÓ
DENTRO LE MIE TASCHE, OVUNQUE ANDRAI
COME UN INCANTESIMO SEGRETO
PER I GIOMI VUOTI CHE VIVRÓ
PER INSEGUIRTI IN OGNI VIAGGIO, CHE FARAI
DENTRO LE MIE TASCHE, OVUNQUE CHE ANDRAI
COME UNA MONETA, UN AMULETO
CHE TRA LE MIE MANI, STRINGERÓ.



ONE MORE TIME

TESTO: Richard Marx
MUSICA:Richard Marx

NOTHING I MUST DO
NOWHERE I SHOULD BE
NO ONE IN MY LIFE
TO ANSWER TO BUT ME

NO MORE CANDLELIGHT
NO MORE PURPLE SKIES
NO ONE TO BE NEAR
AS MY HEART SLOWLY DIES

IF I COULD HOLD YOU ONE MORE TIME
LIKE IN THE DAYS WHEN YOU WHERE MINE
I'D LOOK AT YOU 'TILL I WAS BLIND
SO YOU WOULD STAY

I'D SAY A PRAYER EACH TIME YOU'D SMILE
CRADLE THE MOMENTS LIKE A CHILD
I'D STOP THE WORLD IF ONLY I
COULD HOLD YOU ONE MORE TIME

I'VE MEMORIZED YOUR FACE
I KNOW YOUR TOUCH BY HEART
STILL LOST IN YOUR EMBRACE
I'D DREAM OF WHERE YOU ARE

IF I COULD HOLD YOU ONE MORE TIME
LIKE IN THE DAYS WHEN YOU WERE MINE
I'D LOOK AT YOU 'TILL I WAS BLIND
SO YOU WOULD STAY

I'D SAY A PRAYER EACH TIME YOU'D SMILE
CRADLE THE MOMENTS LIKE A CHILD
I'D STOP THE WORLD IF ONLY I
COULD HOLD YOU ONE MORE TIME

ONE MORE TIME



TRA TE E IL MARE

TESTO: Biagio Antonacci
MUSICA: Biagio Antonacci

NON HO PIÙ PAURA DI TE
TUTTA LA MIA VITA SEI TU
VIVO DI RESPIRI CHE LASCI QUI
E CHE…CONSUMO MENTRE SEI VIA
NON POSSO PIÙ DIVIDERMI TRA TE E IL MARE
NON POSSO PIÙ RESTARE FERMA AD ASPETTARE

IO CHE AVREI VISSUTO DA TE ….
NELLA TUA STRANIERA CITTÀ
SOLA CON L’ISTINTO DI CHI SA’ AMARE
SOLA MA PUR SEMPRE CON TE
NON POSSO PIÙ DIVIDERMI TRA TE E IL MARE
NON POSSO PIÙ SENTIRMI STANCA DI ASPETTARE….

NO!! AMORE NO….IO NON CI STO
O RITORNI O RESTI LI….NON VIVO PIÙ
NON SOGNO PIÙ… HO PAURA…AIUTAMI!!
AMORE NON….TI CREDO PIÙ
OGNI VOLTA CHE VAI VIA
MI GIURI CHE .. E’ L’ULTIMA
PREFERISCO DIRTI ADDIO!!

CERCO DI NOTTE IN OGNI STELLA UN TUO RIFLESSO
MA TUTTO QUESTO A ME NON BASTA…ADESSO CRESCO!

NO!! AMORE NO….IO NON CI STO
O RITORNI O RESTI LI….NON VIVO PIÙ
NON SOGNO PIÙ…HO PAURA…AIUTAMI!!
AMORE NON…. TI CREDO PIÙ
OGNI VOLTA CHE VAI VIA
MI GIURI CHE .. E’ L’ULTIMA
PREFERISCO DIRTI ADDIO!!

NON POSSO PIÙ DIVIDERMI TRA TE E IL MARE
NON POSSO PIÙ RESTARE FERMA AD ASPETTARE
NON POSSO PIÙ DIVIDERMI TRA TE E IL MARE



IL MIO SBAGLIO PIù GRANDE

TESTO: Laura Pausini, Giuseppe Dati, Cheope
MUSICA: Andreas Carlsson, Alistair Thomson

LO SAI
TU MI HAI MESSO NEI GUAI
I MIEI OCCHI SONO ISOLE
DOVE NON VIAGGI MAI

BRAVO
FORSE PIU’ DI ME
A INGANNARMI SENZA MASCHERA
ED IO A FIDARMI DI TE

E’ DURATO UN FLASH
IO MI ERO ILLUSA DI NOI
MA CON L’ISTINTO DI UNA DONNA
OGGI SO CHI SEI

UN GIOCO CHE NON VINCO MAI
IL MIO SBAGLIO PIU GRANDE
CHE RABBIA CHE MI FAI

LA TRAPPOLA DEI GIORNI MIEI
SEI, IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE
MA CHE RIFAREI

DIMMI
DIMMI COME STAI
SEMBRI UN ANGELO DEPRESSO
CHE NON VOLA MAI

GIURO
CHE TI SPOSEREI
MA C’E’ NASCOSTO UN DIAVOLO
NELLE LACRIME
CHE MI DAI

E’ DURATO UN FLASH
IO MI ERO ILLUSA DI NOI
MA NON E’ GIUSTO FARNE UN DRAMMA
TANTO SO CHI SEI

UN GIOCO CHE NON VINCO MAI
IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE
CHE RABBIA CHE MI FAI

IL VUOTO SOTTO I PASSI MIEI, SEI
IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE
MA CHE RIFAREI

MI CONTRADDICO
COI MIEI BACI
MA E’ COSI’
SPEGNI TUTTE LE LUCI E VA DA SE
CHE SONO PERSA DI TE

UN GIOCO CHE NON VINCO MAI
IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE
CHE RABBIA CHE MI FAI

IL VUOTO SOTTO I PASSI MIEI
SEI, IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE
MA CHE RIFAREI

UN GIOCO CHE NON VINCO MAI SEI UN GIOCO CHE NON VINCO MAI
SEI IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE NON VEDI
CHE RABBIA CHE MI FAI SEI LO SBAGLIO MIO PIÙ GRANDE SAI

SEI IL VUOTO SOTTO I PASSI MIEI NO, NO, NO, NO, NO
SEI IL MIO SBAGLIO PIU’ GRANDE IL MIO SBAGLIO PIÙ GRANDE
MA CHE RIFAREI



UNA STORIA CHE VALE

TESTO: Laura Pausini, Cheope
MUSICA: Daniel Vuletic

CHE COSA HA LEI CHE IO NO HO
CHE COSA HA PIU’ DI ME
STO CERCANDO UNA RAGIONE, ANCHE SE ALLE VOLTE SAI NON C’E’

ERO QUI, ERI QUI
MA POI NON E’ ANDATA SAI PROPRIO COSI’

E UNA VITA SOLA NON PUO’ BASTARE
PER DIMENTICARE UNA STORIA CHE VALE
NEI TUOI OCCHI CHE MI STANNO A GUARDARE, NON DIMENTICARE

E’ DIFFICILE PER ME IMPARARE A VIVERE,
SENZA ABBANDONARMI AL MIO PRESENTE
INASPETTATAMENTE SENZA TE

ERO QUI, ERI QUI
PARLARNE ADESSO NON HA PIU’ SENSO, O FORSE SI

PERCHE’ UNA VITA SOLA NON PUÒ BASTARE
PER DIMENTICARE QUANTO SI PUO’ AMARE
AL TUO NOME E ALLA TUA VOCE PENSARE
SENZA FARMI MALE

E UNA VITA SOLA NON PUÒ BASTARE
PER DIMENTICARE UNA STORIA CHE VALE
OGNI MINIMO PARTICOLARE, NON DIMENTICARE, NON DIMENTICARE

EH, EH, EH….
ERO QUI     ( CHE COSA HA LEI CHE IO NON HO )
ERI QUI       ( CHE COSA HA PIU’ DI ME )
STO CERCANDO UNA RAGIONE PARLARNE ADESSO NON HA PIU’ SENSO O FORSE SI

PERCHE’ UNA VITA SOLA NON PUO’ BASTARE
PER DIMENTICARE COME SI PUO’ AMARE
QUANTO SOLE CHE CI PUO’ ATTRAVERSARE
SENZA FARCI MALE

E UNA VITA SOLA NON PUO’ BASTARE
PER DIMENTICARE OGNI PARTICOLARE
DEI TUOI OCCHI CHE MI STANNO A GUARDARE
NON DIMENTICARE, UNA STORIA CHE VALE

EH, EH, EH…..



SPERANZA

TESTO: Edoardo De Angelis e Francesco De Gregori
MUSICA: Amedeo Minghi

LUI CHE QUI ARRIVÒ CHE RITORNERÀ
E PORTERÀ UN SOGNO, PORTERÀ REALTÀ
CUORE DI UN UOMO IMMENSO
CHE NON SA SE TROVERÀ
QUEL CORAGGIO QUELL'AVVENTURA

LUI CHE QUI ARRIVÒ E CHE RESTERÀ
LUI LUNGO IL CAMMINO FORSE INCONTRERÀ
OCCHI CHE COME I SUOI
CHIEDONO DI FELICITÀ
RICERCANDO LA VITA

VITA, VITE E SPERANZA
E SOGNO, SOGNO, SOGNI E SPERANZA
PACE, PACE, PACE E SPERANZA

OCCHI CHE COME I SUOI
CHIEDONO DI FELICITÀ
RICERCANDO LA VITA

VITA, VITE E SPERANZA
E SOGNO, SOGNO, SOGNI E SPERANZA
PACE, PACE, PACE E SPERANZA

OH OH...UH

PACE
VITA, SOGNI E SPERANZA
PACE, PACE

LUI CHE QUI ARRIVÒ CHE TORNERÀ