01.Intro - It's too late (Live)
02.Invece no (Live)
03.Come se non fosse stato mai amore (Live)
04.Un'emergenza d'amore (Live)
05.E ritorno da te (Live)
06.La geografia del mio cammino (Live)
07.Vivimi (Live)
08.Le cose che vivi (Live)
09.Tra te e il mare (Live)
10.Io canto (Live)
11.E poi (Live, Laura gift)
12.Resta in ascolto (Live)
13.La mia banda suona il rock (Live)
14.La solitudine (Live)
15.Primavera in anticipo (It Is My Song) (Live)
16.Con la musica alla radio (Inedito)
17.Non sono lei (Inedito)
18.Casomai (Inedito)


CON LA MUSICA ALLA RADIO

TESTO: Laura Pausini, Daniel Vuletic
MUSICA: Laura Pausini, Cheope

Seduti qui
per terra così
in questa camera da imbiancare
felici di
non chiedere di più
Dimmi di sì
anche se qui
c’è solo un tavolo come altare
è un pane
da dividere
Avvicinati anche tu
e permettimi di più
la tua bocca sulla mia
per non andare via
E balliamo a piedi nudi
con la musica alla radio
più forte mentre gli anni passano
di questa casa che profuma in ogni angolo
faremo il nostro simbolo
Avremo anche noi
dolori che forse non sapremo evitare
nemmeno affrontare
ma niente
di noi perduto andrà
semplicemente vincendo
l’incuria del tempo danzando in due a passo lento
con sentimento
come adesso qua
Il tuo sguardo resterà
senza alcuna impurità
in ricchezza o povertà
non si consumerà
E balliamo a piedi nudi
con la musica alla radio
più forte mentre gli anni passano,
in questa casa che io amo in ogni angolo
e dove m’immedesimo
Tu fallo con me
e non lasciarmi mai da sola neanche un attimo
non farlo o ne morirò

 

NON SONO LEI

TESTO: Laura Pausini, Daniel Vuletic
MUSICA: Laura Pausini, Cheope

Ti ho avuto qui tra le mani
qui eri
testardo tu legge dettavi
fino a ieri
Come un vento porta via
cose che non pesano
un momento ci bastò
ci separò
Non sono come lei
che non protesta mai
ama come sei
non contraddice
io non sono come lei
che aspetta quando vai
ti giustifica infelice
non sono lei
Ho scelto ormai
di continuare
accendendo soltanto una piccola luce per me
nel buio sai
si può brillare
meglio che al sole
Come il vento porto via
cose che mi pesano
se mi oriento altrove andrò
perché lo so
Io non sono come lei
che non si stacca mai
ti segue dove sei
come un oggetto
io non sono come vuoi
non inganno e non so mai
dirti una bugia senza rispetto
leggiti le avvertenze
non sono più lei
ho altre esigenze
in cui non ci sei
Io non sono come lei
che non protesta mai
ama come sei
non contraddice
io non sono come lei
che aspetta quando vai
ti giustifica
Io non sono come lei
che ti si addice
non si ribella mai
non sono più lei
lì messa in cornice
immobile e infelice
non sono lei e infelice
non sono lei

 

 

CASOMAI

TESTO: Laura Pausini, Daniel Vuletic
MUSICA: Laura Pausini, Cheope

Tutto è così
leggero
da quando sei qui
a dar sollievo ad ansie e ostacoli
Quanta gente mi diceva
non fidarti mai di lui
con l’invidia di chi spera
soltanto nei tuoi guai
Casomai
in meglio
tutto è cambiato
casomai
lo sbaglio
è non averti incontrato tempo fa
Un po’ prima
che l’emotività
formasse il mio carattere
mentre il mondo giudicava
per chi hai scelto tra me e lei
dietro i vetri sussurrava
non è più la stessa ormai
Casomai
in meglio
è cambiato tutto
casomai
adesso
il peggio è distrutto
Tutto è cosi
leggero
da quando sei qui
a riportarmi giorni limpidi
Quanta gente mi diceva
non fidarti mai di lui
con l’accidia
di chi dispera
per non essere noi
Come noi
è meglio
non è mica un peccato
casomai
lo sbaglio
è non averti incontrato tempo fa
Tempo fa
casomai
ora che ti ho trovato
è meglio